Michele Ciacciofera rappresentato da BUILDING

25.02.2024

Siamo lieti di annunciare il nuovo artista rappresentato da BUILDING, Michele Ciacciofera.

 

Attualmente in corso presso BUILDING TERZO PIANO, l’esposizione personale Condensare l’infinito a cura di Angelo Crespi.

La mostra proseguirà fino al 17 febbraio 2024 ed è stata concepita come un ampliamento plastico dell’esposizione dedicata all’artista, aperta al Museo MA*GA di Gallarate dal 17 dicembre 2023 al 7 aprile 2024.

 

Michele Ciacciofera (Nuoro, 1969) vive e lavora a Parigi.

Il suo lavoro è caratterizzato dall’uso di svariati media, dalla pittura alla scultura, con uso di ceramica, vetro, bronzo, pietra ed assemblaggi di materiali, passando dal disegno e dal suono. Tramite un approccio antropologico, l’artista esplora diverse tematiche legate alle isole di cui è originario, la Sardegna e la Sicilia, attraverso il prisma del Mediterraneo. Memoria collettiva, miti rivisitati e realtà politica contemporanea si mescolano in opere caratterizzate da una sensibilità per la materia e da un’acuta consapevolezza delle problematiche attuali legate alla riconfigurazione degli equilibri socio-economici e ambientali.

Spinto da una costante riflessione e ricerca basata su numerose fonti, Ciacciofera si interessa innanzitutto al soggetto e alla sua narrazione, nonché alle sensazioni che intende trasmettere attraverso la scelta dei materiali utilizzati. Attinge costantemente alla sua formazione in scienze politiche, al suo interesse per l’antropologia, l’archeologia, le questioni ambientali e alla sua ossessione per la memoria individuale e collettiva, per materializzare esperienze poetiche dalla forte capacità comunicativa.

 

Le sue opere sono state esposte alla 57^ Biennale Internazionale d’Arte di Venezia, a Documenta 14 di Kassel e Atene, al Museo MAN di Nuoro, al CAFA Museum di Pechino, al Museo d’Arte Contemporanea di Rochechouart (Francia), al Museo di Rennes, a Summerhall Edimburgo, al IMMA Museum di Dublino e in numerose altre istituzioni museali internazionali. Ha ricevuto la Civitella Ranieri NYC Foundation Visual Arts Fellowship nel 2015-2016. Sono in preparazione due mostre personali in Francia e una in Scozia, due importanti opere pubbliche in Francia e in Italia e un’opera site-specific con cui parteciperà alla VI Biennale d’Arte contemporanea di Mardin in Turchia (maggio 2024).

 

Michele Ciacciofera è rappresentato da Galerie Michel Rein per la Francia e il Belgio, Vitamin Creative Space per l’Asia e Voice Gallery per l’Africa.

Artisti